La Spectre!

In occasione delle prossime elezioni presidenziali americane (novembre 2008), ho un’importante previsione da comunicare:

quasi sicuramente quest’uomo verrà “catturato” fra i primi di settembre e metà ottobre, per consentire al (debole) candidato repubblicano di vincere le elezioni. Il Paese che detiene un’industria che si chiama Hollywood ha preso in giro il mondo con un’idea (Al Qaeda) mutuata dai film di James Bond degli anni Sessanta (la Spectre). Oggi qualunque Paese della Terra subisca attentati interni per le ragioni più svariate non deve fare altro che sbandierare lo stesso spauracchio per saziare l’opinione pubblica. Ma Al Qaeda non esiste, così come non esiste un capo-terrore chiamato Usāma bin Laden (un semplice “prestafaccia”).
Si accettano scommesse (senza denaro).

Be First to Comment

    Rispondi